Knights, finale di stagione!


Anche se non è stata la cavalcata trionfale dello scorso anno ed è mancato l’aggancio ai playoff, l’annata dei Knights ha comunque molti risvolti positivi, al di là delle cinque sconfitte subite a fronte delle due sole vittorie maturate. Ci aspettavamo di più? Sicuramente si, vedendo il potenziale dei giocatori in campo e considerata la preparazione, la competenza e la serietà di tutto il coaching staff. Quello che di buono si è visto quest’anno è la conferma che i Cavalieri devono lavorare ancora molto per raggiungere la continuità e l’affiatamento necessario per competere con le migliori squadre del campionato ad armi pari ma che il materiale su cui lavorare è di livello assoluto.

Andremo a chiudere l’annata in casa della capolista, i fortissimi Mastini Verona, e ci andremo per giocare la nostra partita dando tutto quello che abbiamo, perché vincere conta a prescindere, perché è la nostra ultima partita, perché il football ci mancherà terribilmente nei prossimi mesi e, quando finalmente torneremo in campo, dovremo sputare l’anima in prima di tornare a fare quello che amiamo, quello per cui ci ammazziamo di fatica ogni giorno, quello che ci fa sentire vivi e ci accomuna.

Perché i Knights sono questo, il football è questo. Nulla di più, nulla di meno. È passione. Passione allo stato puro.

Marcello Menegatti, ufficio stampa Knights Football Sant’Agata

(foto Manuela Pellegrini)

Leave a Comment

(required)

(required)