Knights, no jokes!

Finale Jok-Kni

Che fosse una trasferta importante e insidiosa, soprattutto sotto la pioggia, era ben chiaro nella testa dei cavalieri che sono scesi in campo sin da subito estremamente concentrati, determinati a non farsi giocare brutti scherzi dai temibili Jokers, sempre molto aggressivi, soprattutto in difesa. L’attacco è riuscito subito a guadagnare campo e a segnare con una bellissima azione di Simone Cattabriga, pescato ottimamente dal QB Matteo Busi. Due corse di Antonino Volpe portano il punteggio all’halftime sullo 0-24. Al rientro in campo i cavalieri hanno tenuto ottimamente la concentrazione andando a segno, nonostante la pioggia, con altri due lanci del QB nero-argento, il primo ancora per Antonino Volpe e il secondo per Francesco Poletti, fissando il risultato finale sullo 0-37.

Sul lato difensivo partita molto attenta dei Knights che hanno concesso veramente pochissime opportunità all’attacco della franchigia marchigiana, con le ottime prestazioni del capitano Marco Palavanchi – che ha recuperato a tempo di record dall’infortunio rimediato nella precedente partita contro i Buccaneers – e di Michele Mazzoni.

Archiviato il girone d’andata inizia ora la fase a orologio: i Knights ritroveranno ancora i Jokers fra due settimane, che scenderanno sicuramente in campo cercando di rovesciare quest’ultimo risultato negativo, questa volta tra le mura amiche. Sarà per i cavalieri l’ultimo scoglio da superare per cercare di dare l’assalto alla prima posizione nel girone in casa dei Ravens capolista.

Marcello Menegatti, ufficio stampa Knights Football Sant’Agata

Leave a Comment

(required)

(required)